Salta la navigazione

UOS Elettrofisiologia

Afferente al Dipartimento Scienze Mediche
 
Responsabile: Dr.ssa Giuseppina Belotti
 
 
 
 
Telefono: 0363/424793
Fax: 0363/424738
 
Email: giuseppina_belotti@asst-bgovest.it
 
Coord. Infermieristica: Meroni Marco
Telefono: 0363/424704-703
 
Equipe medica:
Belotti Giuseppina
Bellebono Maria Elisabetta (UOC Cardiologia)
 
Orario di apertura: Dalle ore 9.00 alle ore 16.00
 
Tipologie Ambulatori:
 
Ambulatorio delle Aritmie e della Sincope
Ambulatorio di controllo e programmazione di Dispositivi Impiantabili
 
Attività/interventi effettuati/prestazioni erogate:
 
In regime ambulatoriale:
  •  Visita Aritmologica con ECG
  • Controllo e programmazione di Pacemaker, Defibrillatori (ICD), di Dispositivi per la resincronizzazione cardiaca (CRT-P e CRT-D) e di Loop Recorder
  • Controllo remoto di Pacemaker, di Defibrillatori (ICD), Dispositivi per la resincronizzazione cardiaca (CRT-P e CRT-D) e di Loop Recorder
  • Valutazione idoneità del portatore di dispositivo impiantabile attivo (Pace-maker e Defibrillatore cardiaco) a procedure medico-chirurgiche con esposizione ad interferenze, in particolare a Radioterapia, a Endoscopia con utilizzo di elettrobisturi, ad esame di Risonanza Magnetica Nucleare (RMN)
  • Assistenza durante procedure di Endoscopia Digestiva in portatori di dispositivi impiantabili attivi
  • Assistenza durante esame di Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) in portatori di dispositivi impiantabili attivi
  • Tilt Test per lo studio della sincope
  • Test alla Flecainide, in caso di sospetta Sindrome di Brugada
  • ECG dinamico secondo Holter 24 h 
     
In regime di ricovero:
  • Impianto di Pacemaker e Defibrillatori, anche con utilizzo di dispositivi che possono essere sottoposti ad esame di Risonanza Magnetica Nucleare (RMN)
  • Impianto di Pacemaker e Defibrillatori dotati di monitoraggio remoto.
  • Impianto di sistemi di resincronizzazione cardiaca (CRT), anche associata alla defibrillazione (CRT-D), per il trattamento dello scompenso cardiaco
  • Impianto di dispositivi per il monitoraggio prolungato del ritmo cardiaco (Loop Recorder), dotati di monitoraggio remoto e che possono essere sottoposti ad esame di RMN
  • Sostituzione di generatori di Pacemaker, di Defibrillatori e di sistemi per la resincronizzazione cardiaca (CRT-P), in fase di riduzione di tensione
  • Studio elettrofisiologico transesofageo (SEFT) per la valutazione delle bradiaritmie e delle tachiaritmie sopraventricolari (in particolare in presenza di vie accessorie atrio-ventricolari, WPW), anche in età pediatrica (viene previsto il ricovero in UOC di Pediatria)
  • Cardioversione (interruzione) mediante stimolazione elettrica transesofagea di aritmie sopraventricolari quali Flutter atriale, Tachicardia atriale e Tachicardia sopraventricolare da rientro nodale e atrio-ventricolare, indicata in caso di controindicazione alla sedazione profonda
  • Cardioversione elettrica transtoracica (CVE) di tachiaritmie durante sedazione
  • Studio elettrofisiologico endocavitario (SEF) per lo studio delle aritmie cardiache, anche con sistemi avanzati di mappaggio non convenzionale
  • Ablazione transcatetere del substrato aritmico delle aritmie sopraventricolari (Flutter atriale, Tachicardia atriale, Tachicardia da rientro nodale, Tachicardia da via accessoria atrio-ventricolare) e ventricolari (a sede destra e sinistra) guidata da sistema di mappaggio elettroanatomico tridimensionale delle cavità cardiache e con la minimizzazione della esposizione alle radiazioni ionizzanti (raggi X).
     

 

 

 

Orario di visita parenti: orari di visita previsti nell'Unità Operativa dove il paziente è ricoverato.
 
Orario ricevimento medici: Per le prestazioni effettuate durante il ricovero, l’Elettrofisiologo è disponibile al colloquio con i parenti al termine delle seduta operatoria
 
Ubicazione:
Attività Ambulatoriale: c/o Poliambulatorio del Presidio Ospedaliero di Treviglio
Attività in regime di ricovero: Sala di Elettrofisiologia, ubicata al 9° piano del Presidio Ospedaliero di Treviglio
 
Modalità di prenotazione:
Prestazioni Ambulatoriali: prenotazione presso Ambulatorio di Aritmologia, con impegnativa Specialistica o del MMG
Prestazioni in regime di ricovero: prenotazione effettuata durante valutazione Aritmologica
 
Cosa portare durante il ricovero: Indicazioni dalla UO in cui viene effettuato il ricovero.
 
Punti di forza del Servizio 
 
Livello di complessità delle patologie aritmiche trattate
  • valutazione e stratificazione del rischio nelle patologie aritmiche non associate a malattia cardiaca strutturale, in particolare sindrome di Brugada, patologie dell’intervallo QT, ripolarizzazione ventricolare precoce
  • valutazione e trattamento mediante ablazione transcatetere di tachiaritmie atriali e ventricolari complesse 
  • valutazione e trattamento interventistico di aritmie ventricolari complesse ad elevato rischio di mortalità in pazienti con severa riduzione della funzione contrattile cardiaca, guidato da sistemi avanzati di mappaggio elettroanatomico tridimensionale delle cavità cardiache.
 
Livello Tecnologico del trattamento
  • utilizzo di sistemi avanzati per il mappaggio elettroanatomico tridimensionale delle tachiaritmie atriali e ventricolari complesse per la valutazione del substrato aritmico e come guida all’ablazione transcatetere
  • utilizzo di dispositivi impiantabili (Pacemaker, Defibrillatori, Loop Recorder) che possono essere sottoposti ad esame di Risonanza Magnetica Nucleare (RMN)
  • utilizzo del controllo remoto dei dispositivi impiantabili  (quali Loop Recorder, Pacemaker, Defibrillatori (ICD), sistemi di resincronizzazione cardiaca nello scompenso cardiaco (CRT-P e CRT-D)
 

Livello di Competence degli operatori
Il Responsabile della Struttura di Elettrofisiologia è riconosciuto presso le Associazioni Scientifiche Cardiologiche Nazionali e Internazionali, in particolare possiede la carica di Fellow della Associazione Nazionale dei Medici Cardiologi Ospedalieri (FANMCO) e di Fellow della Società Europea di Cardiologia (FESC).
E’ inoltre accreditato presso le Società Scientifiche di settore, in particolare è in possesso della Certificazione di Competence in Elettrostimolazione (per l’impianto e la gestione di dispositivi di stimolazione e defibrillazione cardiaca) e in Elettrofisiologia Cardiaca Interventistica (per lo studio e l’ablazione transcatetere delle aritmie cardiache) , rilasciata dalla European Heart Rhythm Association (EHRA) che rappresenta la associazione aritmologica della Società Europea di Cardiologia (ESC).


Attività Scientifica
Il Responsabile della Struttura è membro attivo della associazione nazionale di settore (AIAC) e riveste attualmente il ruolo di Presidente del Consiglio Direttivo della sezione AIAC della regione Lombardia
Il Responsabile della Struttura viene invitato ad effettuare relazioni scientifiche a Convegni Scientifici nazionali ed internazionali, è revisore delle proposte di lavori scientifici a convegni nazionali ed è autore di pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali ed internazionali.
La Struttura partecipa a studi scientifici e protocolli di ricerca clinica nazionali ed internazionali.
 

Copyright © 2006 Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Bergamo Ovest. - C.F. e P.IVA 04114450168
XHTML 1.0WAI-AA