Salta la navigazione

Dipartimento Salute Mentale e Dipendenze

Il Direttore:

 

Segreteria Dipartimento Salute Mentale: Monica Moioli
Tel.:0363/424374
Email: segreteriadsmd@asst-bgovest.it

Ubicazione: Piazzale Ospedale, 1 – Treviglio (BG)

Per l'invio di documenti urgenti, o per contattare i professionisti, si prega di utilizzare i numeri di telefono o le e-mail riportati nella pagina delle singole strutture (più sotto -sezione ARTICOLAZIONE).

 

La Legge Regionale 15 del 2016 definisce la configurazione delle strutture dell’area della salute mentale.

La salute mentale è un rapporto dinamico di componenti cognitive, emozionali, relazionali, psichiche e di timismo che si estrinseca nella capacità dell’individuo di progettare la propria esistenza e di compiere scelte nel contesto sociale in cui opera.

L’integrità delle singole componenti è essenziale alla definizione del modello di riferimento al “Ciclo del benessere mentale”.

Il Piano d'Azione Europeo per la Salute Mentale del 2013, propone come modello di riferimento il “Ciclo del benessere mentale” che parte dal presupposto che i problemi di salute mentale e di salute fisica hanno in comune alcuni comportamenti e fattori di rischio come l’alcolismo, il tabagismo, l’abuso di farmaci e altre sostanze e la violenza. Questi infatti sono associati sia a disturbi mentali come la depressione, la psicosi ed il suicidio, sia all’incidenza di malattie non trasmissibili come le patologie cardiovascolari, i tumori, l’asma ed il diabete. Le malattie non trasmissibili sono a loro volta un grave fattore di rischio per i disturbi mentali e la prevalenza di tali disturbi è associata ai tassi di mortalità delle malattie non trasmissibili. A questo punto è palese che la salute mentale e la salute fisica debbano essere considerate un tutt’uno.

L’accesso ad un’assistenza sanitaria efficace è fondamentale per ridurre la morbilità e la mortalità legate alle malattie non trasmissibili e ai suicidi, rompendo così un circolo vizioso: un sistema sociosanitario efficace deve lavorare per promuovere la guarigione e la salute, incrementare il benessere ed il funzionamento sociale.

Come si evidenzia nella figura sottostante, nel “ciclo del benessere mentale” esistono fattori socioeconomici, condizioni materiali e condizioni psicosociali che influiscono su alcuni aspetti del sistema sociosanitario quali l’accesso, la disponibilità di servizi, la loro economicità e qualità, l’esito degli interventi.

Il disagio psichico ha un effetto fortemente negativo su ogni elemento ed interazione di questo circolo. I disturbi mentali influiscono sul benessere; le persone usufruiscono in misura minore dell’offerta educativa, evidenziano un elevato tasso di disoccupazione ed in genere sono socialmente isolate. Il disagio psichico e la presenza di disturbi mentali aumenta la probabilità di comportamenti a rischio quali tabagismo, alcolismo, abuso di farmaci e altre sostanze, alimentazione sbilanciata, mancanza di esercizio fisico. La persona con disturbi mentali è esposta ad un maggior rischio di obesità, malattie cardio-vascolari, cancro, diabete e suicidio; sono più esposte a violazioni dei diritti umani.

 

 

.

ARTICOLAZIONE

 

Il dipartimento si articola nelle seguenti unità organizzative ad afferenza diretta:

Unità Operative Semplici Dipartimentali

 

Unità Operative:

UOC PSICHIATRIA 1


UOC PSICHIATRIA 2


UOC Servizio Territoriale delle dipendenze

  • UOS SERD Treviglio
  • UOS SERD Martinengo
  • UOS SERD Ponte S.P.

 

Argomenti collegati:

La “rete” della Salute Mentale

La rete di supporto alle dipendenze

Le interconnessioni nel DSMD

I soggetti psichiatrici autori di reato

 

 

MODULI ASO / TSO

Procedura PSDSaMen04: Accertamenti e trattamenti sanitari obbligatori (Legge n.833/78, art. 33-34)

Mod1PSDSaMen04 Proposta accertamento sanitario obbligatorio (Legge n.833/78, art. 33-34)

Mod2PSDSaMen04 Proposta di trattamento sanitario obbligatorio in condizioni di degenza ospedaliera (Legge n.833, del 23_12_78)

Mod3PSDSaMen04 Convalida di trattamento sanitario obbligatorio in condizioni di degenza ospedaliera (Legge n.833, del 23_12_78)

Mod4PSDSaMen04 Comunicazione al Sindaco di ricovero, proroga, dimissione, superamento delle condizioni per il trattamento in TSO (Art.3 L. 13 maggio 1978, n.180)

Mod5PSDSaMen04 Uffici comunali preposti a recepire proposta ASO/TSO

 

MODULI SCARICABILI DAI MEDICI MMG / SPECIALISTI NON ASST

 

- Modello proposta TSO

 

- Modello proposta ASO

 

Copyright © 2006 Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Bergamo Ovest. - C.F. e P.IVA 04114450168
XHTML 1.0WAI-AA