Salta la navigazione

UOC Chirurgia Generale 3 - Romano

Responsabile: Dr. Motterlini Enrico

 
 
 
 
Telefono: 0363/990231
Fax: 0363/990226
Email: enrico_motterlini@asst-bgovest.it
 
Coord. Infermieristica: Maisano Francesca
Telefono: 0363/990205
 
Equipe medica:

Motterlini Enrico

Cerea Katia

Ciardo Luigi Francesco

Cirelli Alessandro

Petracca Michele

Reduzzi Roberto

 
Consulenti Chirurghi plastici:
Carminati Marcello
Righi Bernardo
 
Consulente Urologo:
Manfredi Antonio
 
Tipologie Ambulatori:
 
L’Unità svolge attività ambulatoriale di:
- Chirurgia Generale
- EcoColorDoppler (arterioso e venoso)
- Proctologia
- Patologia del pavimento pelvico (in collaborazione con Ginecologo ed Urologo)


Prestazioni erogate:
Nel rispetto della organizzazione dipartimentale, che ha differenziato i compiti clinici di ciascuna U.O., questa Unità svolge la propria attività clinica di media e bassa intensità trattando le patologie sotto elencate. Il coordinamento con l’Unità Operativa di Chirurgia Generale 2ª ed Oncologica del Presidio di Treviglio permette il rapido trasferimento dei pazienti ad alto rischio o a cui viene diagnosticata una patologia tumorale complessa (Tumori del fegato, delle vie biliari o del pancreas, Tumori dell’esofago e dello stomaco, Tumori del duodeno, Tumori del retto sottoperitoneale).


Area in Week surgery o ricovero prolungato:
• Malattia da reflusso gastro esofageo ed ernie jatali (Iatoplastiche laparoscopiche, Plastiche laparoscopiche del giunto esogafago-fastrico)
• Malattie intestinali (Appendicectomie, Resezioni coliche, emicolectomie, resezioni rettali alte)
• Malattie proctologiche complesse (Rettopessi, Resezioni Transanali)
• Malattie benigne delle vie biliari (Colecistectomie, Derivazioni bilio-digestive, interventi conservativi sul coledoco)
• Patologia della tiroide e paratiroidi
• Laparoceli (Plastiche di parete con innesto di mesh)
• Ricostruzioni della mammella dopo interventi oncologici
• Ricostruzioni della Regione Testa-Collo
• Melanoma cutaneo e linfonodo sentinella (ad esclusione degli svuotamenti)
• Patologia splenica per malattie linfoproliferative (Splenectomie Laparoscopiche)
• Ulcerazioni degli arti inferiori (trattamenti cruenti, innesti cutanei)

Area in Day Surgery:
• Ernie inguinali, crurali, ombelicali, epigastriche
• Laparoceli semplici.
• Emorroidi, Ragade anale, Ascesso e fistola perianali
• Cisti pilonidali
• Fimosi, Brevità del frenulo prepuziale
• Idrocele, Varicocele

Interventi di Chirurgia Ambulatoriale:
• Varici essenziali degli arti inferiori
• Nevi, Lipomi , Basaliomi cutanei, Neoformazioni cute/sottocute.

 

Orario di visita parenti
- Tutti i giorni della settimana dalle ore 19.00 alle ore 20.30
- Martedì, giovedì e domenica anche dalle ore 14.00 alle ore 15.00
 

Modalità di prenotazione:
L’attività ambulatoriale è prenotata attraverso CUP personalmente.
L’attività ambulatoriale è prenotata attraverso  Call Center Regionale (800/638638 numero verde da rete fissa o 02/999599 da cellulare - costo in base al proprio piano tariffario -).

Le richieste con priorità vengono evase nei tempi previsti dalla Regione Lombardia.


I pazienti a cui è stata posta indicazione a ricovero ordinario vengono inseriti in lista d'attesa (il chirurgo della prima visita compila scheda di ricovero che viene consegnata al capo sala).
Il ricovero ordinario per tutti i pazienti in lista operatoria è programmato dal Direttore e dal Coordinatore Infermieristici in funzione della programmazione della Sala Operatoria in relazione alla tipologia e al grado di urgenza della patologia e seguendo l'ordine cronologico di prenotazione.


 

Ubicazione:
1° piano del padiglione secondo - Ospedale di Romano 
 
Cosa portare durante il ricovero: I pazienti con ricovero ordinario vengono gestiti nella preparazione preoperatoria dalla struttura di Prericovero
 

 

Punti di forza:
Il ruolo strategico dell’UOC di Chirurgia Generale di Romano è rappresentato dalla forte vocazione territoriale del Presidio di appartenenza. È strutturato con una sezione dedicata alla degenza in Week e Day surgery (momentaneamente non utilizzata in quanto temporaneamente a disposizione della U.O. di Ortopedia), che permette una gestione molto avanzata delle patologie a degenza breve. Si coordina con la SSD di Senologia Chirurgica, fornendo risorse umane e competenza, nella gestione di pazienti con patologia della mammella. E’ riferimento aziendale per la Chirurgia Plastica Ricostruttiva.
Il Reparto ha seguito negli anni la naturale evoluzione della chirurgia differenziando la propria competenza ivi compresa la parte diagnostica (ecografie, ecocolordoppler). E’ stata acquisita una buona competenza nella chirurgia laparoscopica e mini-invasiva e nella chirurgia della tiroide e delle paratiroidi. Dal 2011 l’Unità è riferimento aziendale per la ricostruzione mammaria postchirurgica attraverso una convenzione con l’Unità di Chirurgia Plastica dell'HPG23 di Bergamo.

 

Copyright © 2006 Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Bergamo Ovest. - C.F. e P.IVA 04114450168
XHTML 1.0WAI-AA